I sintomi della Sclerosi Multipla variano a seconda della localizzazione e dell’espansione delle lesioni mieliniche e delle infiammazioni. Di solito si manifestano uno o più sintomi variamente associati tra loro.Sclerosi multipla

Tra i sintomi più frequenti della sclerosi multipla vengono elencati:

  • disturbi motori della coordinazione e dell’equilibrio con debolezza e rigidità muscolare soprattutto degli arti inferiori, spasticità, atassia, tremori e spasmi muscolari, stanchezza e affaticamento che può impedire lo svolgimento delle abituali attività quotidiane e lavorative. Si presentano in circa l’80% delle persone con sclerosi multipla.
  • disturbi della sensibilità, quali formicolii, alterazioni della sensibilità (parestesie), perdita di sensibilità al tatto, difficoltà a percepire il caldo e il freddo, dolore (anche intenso), bruciore, prurito
  • disturbi vescicali e intestinali: minzione frequente o impellente, incontinenza vescicale, costipazione
  • disturbi della visione: costituiscono il primo sintomo di sclerosi multipla in molte persone e possono comportare lo sdoppiamento (diplopia) dovuto all’infiammazione dei nervi oculomotori o il repentino calo della vista, o movimenti non controllabili dell’occhio (nistagmo), neurite ottica retrobulbare
  • disturbi del linguaggio parlato e scritto, soprattutto nelle fase avanzate della malattia
  • capogiri e vertigini
  • disturbi sessuali
  • disturbi cognitivi e depressione con compromissione della memoria, della concentrazione, dell’attenzione e delle capacità di ragionamento
  • disfagia (disturbi di deglutizione),
  • cefalea,
  • crisi epilettiche,
  • disturbi dell’udito,
  • problemi respiratori.

Possono verificarsi più sintomi simultaneamente oppure uno solo.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here