Nova Argentia è nata nel 1947 per iniziativa di Erminio Ronchi, che fece di un hobby una professione: in un piccolo laboratorio con alcuni amici iniziò a preparare farmaci e prodotti galenici da vendere e distribuire a Milano.

Davide Ronchi, direttore generale Nova Argentia

La salute e la cura per il prossimo sono sempre stati al centro dei suoi ideali come anche di quelli del figlio, Stefano, che ha proseguito nell’opera dando vita a una realtà industriale che ancora oggi, dopo settant’anni, vuole fare della salute delle persone una priorità.NCF ha incontrato Davide Ronchi, nipote del fondatore e attualmente direttore generale della società.

Quest’anno, dottor Ronchi, ricorrono i settant’anni della vostra attività: come è cresciuta e si è trasformata in questo lungo e importante lasso di tempo l’azienda?

La struttura è tutt’ora a conduzione familiare e ruota attorno alla proprietà della nostra famiglia, ma è molto cambiata: si è ampliata ed evoluta per sostenere la crescita che ci ha accompagnato soprattutto negli ultimi anni.

Oggi contiamo 4 stabilimenti produttivi, distribuiti nell’hinterland milanese dove l’azienda ha sempre avuto la sua sede storica, precisamente a Gorgonzola. Inoltre, nel 2013, con il merging di Aeffe Farmaceutici, il gruppo ha acquisito know-how e capacità produttiva in ambito farmaceutico ma soprattutto nel segmento degli integratori e dei medical device.

Pertanto, quali sono le vostre aree di business?

Possiamo sicuramente distinguere tra produzione – dei prodotti a marchio Nova Argentia, conto terzi ed estero – e commercializzazione.

È soprattutto lo sviluppo dei prodotti che ci sta dando, in questo momento, notevoli soddisfazioni: nuove formulazioni, nelle categorie medical device e integratori, stanno permettendo all’azienda di essere sempre più riconosciuta nell’arena competitiva che negli ultimi anni, a nostro avviso, si è parecchio standardizzata.

Sulle concessioni siamo sempre molto attenti a cogliere le opportunità che il mercato ci propone. L’esperienza Lenigola – cioè la distribuzione in Italia della storica linea di prodotti a base di propoli, sodalizio con Bayer iniziato nel 2014 e appena conclusosi – ci ha fatto crescere molto, in particolare nella conoscenza della farmacia.

È stata un trampolino di lancio fondamentale per creare una rete diretta di agenti che oggi copre interamente il territorio italiano e riesce, di anno in anno, a fidelizzare un numero sempre più ampio di farmacie. Una fedeltà al prodotto, ci teniamo a precisare, non alla condizione commerciale che per noi risulta essere non vincente nel lungo periodo.

Per quanto riguarda la produzione conto terzi, con quali supporti affiancate il vostro partner?

È proprio nel servizio che Nova Argentia vuole fare la differenza: flessibilità, dinamicità, piccoli lotti e rapporto diretto con le diverse funzioni aziendali. La nostra partnership va oltre la semplice produzione e consegna del prodotto: affianchiamo il cliente sin dall’inizio con un supporto marketing nello studio e nelle analisi del mercato di riferimento, con la R&D per lo studio di formulazioni ad-hoc e con il supporto regolatorio per tutte le pratiche di registrazione e di redazione di FT e dossier. A tutto questo si aggiungono, inoltre, i servizi di logistica, trasporto e post-vendita.

Farmaco, ripartizione e galenica sono le linee con le quali siete conosciuti in Italia e nel mondo…

Siamo autorizzati AIFA alla produzione di alcune delle principali AIC, ad oggi oltre 50, e abbiamo un listino di galenica e ripartizione tra i più completi e forniti. Proprio su quest’ultimo punto l’azienda ha deciso di mantenere volutamente in assortimento numerosi prodotti per offrire un servizio ai professionisti che utilizzano queste referenze per le loro preparazioni galeniche.

NOVA.benessere è una nostra linea su cui stiamo puntando molto: nell’ultimo biennio i lanci sono stati numerosi, soprattutto di integratori e medical device, e abbiamo ampliato il listino coprendo nuove aree terapeutiche (controllo del colesterolo, dolore, vie urinarie, tosse, controllo del peso, metabolismo del sonno, linea anti pidocchi).

Nella scelta degli attivi c’è un’attenzione particolare nella ricerca di nuovi e diversi estratti, con l’obiettivo di avere formulazioni che possano vantare in assoluto un valore aggiunto rispetto alla concorrenza.

Quali sono i vostri interlocutori di riferimento?

Nel settore privato, il canale farmacia è quello più importante: abbiamo una copertura capillare del territorio con una rete vendita diretta a cui si aggiungono grossisti e cooperative. Le liberalizzazioni e un mercato sempre più “aperto” ci hanno inoltre messo nelle condizioni di poter investire anche in nuovi canali, come quello delle parafarmacie e dei corner negli ipermercati, ma anche nella GDO.

Le insegne sono sempre più attente all’evoluzione dei bisogni dei clienti e per completare l’offerta alimentare e non, in tantissimi hanno inserito metri quadri di lineare dedicati al benessere e alla cura del corpo.

Per quanto riguarda, invece, il pubblico siamo molto attivi con le forniture a ospedali, Asl, istituti e case di cura; partecipiamo a gare ospedaliere promosse su tutto il territorio con un elevato livello di tempestività e servizio nell’evasione dell’ordine.

Per il futuro avete in previsione di ampliare ulteriormente la vostra offerta di prodotti e di servizi?

Confermeremo e rilanceremo quanto già abbiamo costruito nel recente passato, implementando la nostra offerta sia in nuove e specifiche aree terapeutiche che in segmenti in cui siamo già presenti.

Proprio quest’anno abbiamo arricchito uno dei nostri brand di punta – NOVA.gola, dispositivo medico in spray e compresse per calmare la tosse e le irritazioni del cavo orale – con ulteriori referenze portandole a 5 e inserendo una linea specifica adatta anche ai bambini. Anche in termini produttivi prevediamo nuovi investimenti e revamping di interi reparti per poter elevare ulteriormente la nostra produttività.

Sotto l’aspetto del servizio, invece, proseguiremo con la promozione della Giornata del colesterolo e con l’attività “Prendi a cuore il tuo colesterolo”, fornendo supporto alle farmacie che sono in grado di realizzare auto-analisi del sangue nei propri spazi. Inoltre, abbiamo iniziato a proporre supporti di visual merchandising e allestimento vetrina per poter affiancare i professionisti anche nel sell-out.

 

Dal 1947 Nova Argentia produce, anche conto terzi, e commercializza prodotti per la salute delle persone: farmaci (supposte, microclismi, creme, unguenti, granulati, compresse, soluzioni); dispositivi medici (supposte, microclismi, compresse, spray, liquidi, creme, gel); integratori (compresse, perle, liquidi; dal 2018 anche bustine); cosmetici (creme, soluzioni). L’azienda è presente in Italia e sui maggiori mercati esteri: Far East, Nord Africa, Medio Oriente, Europa orientale. Nova Argentia è autorizzata AIFA per la produzione di farmaci e certificata GMP e ISO 13485.

 

Intervista di Lorena Origo

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here