“I prodotti contenenti benzocaina non devono essere impiegati negli infanti e nei bambini con età inferiore ai 2 anni“. E’ questa l‘avvertenza emessa dalla Food and Drug Administration statunitense (FDA). Secondo l’Agenzia statunitense  i prodotti contenenti questo anestetico locale presentano un rischio  superiore al beneficio  se utilizzati per alleviare il dolore delle gengive durante la dentizione.

benzocaina metaemoglobinemia

Nei bambini con età inferiore ai 2 anni la benzocaina usata per via orale causa metaemoglobinemia, un disturbo che riduce fortemente la quantità di ossigeno trasportata dal sangue, potenzialmente letale e può provocare la morte.

A causa del rischio significativo di metaemoglobinemia i medicamenti OTC con benzocaina usati per alleviare il dolore gengivale della dentizione negli infanti e nei bambini sotto i 2 anni non devono più essere presenti sul mercato, mentre quelli usati negli adulti o nei bambini con età superiore ai 2 anni devono avere una modifica degli stampati  che includa:

  • avvertenza su metaemoglobinemia
  • controindicazione per i genitori e accompagnatori sull’impiego nei bambini con età inferiore ai 2 anni.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here