Il 27 settembre l’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) ha messo on line una nuova versione del suo sito istituzionale su una nuova piattaforma in cloud.

EMA nuovo sito web

La nuova versione mantiene inalterato il contenuto e la struttura del sito precedente e le vecchie URL funzioneranno ancora grazie a un reindirizzamento automatico (è consigliabile tuttavia aggiornare tutti i segnalibri una volta che si è avuto accesso alla pagina con la nuova URL).

I cambiamenti hanno voluto migliorare l’usabilità del sito da parte dei circa 600mila visitatori mensili.  Gli sviluppatori dell’Agenzia hanno:

  • ottimizzato la ricerca, rendendo più facile il reperimento delle informazioni più facile e l’impiego del filtri;
  • reso più pulita la visualizzazione sui dispositivi mobili (snmartphone e tablet);
  • semplificato le URL basandole su localizzazione e titolo;
  • aggiornato il visual design per semplificare maggiormente la navigazione e rendere più piacevole la lettura;
  • disegnato il sito perché funzioni in modo ottimale sui motori di ricerca più aggiornati.

Il progetto di rilancio del sito è stato condotto in collaborazione con La Direzione Generale Informatica Commissione Europea (DIGIT), che sarà anche responsabile dell’hosting e mantenimento per conto di EMA.

“Questa nuova versione del sito – ha dichiarato Guido Rasi, direttore esecutivo dell’Agenzia, – contribuirà a migliorare la comunicazione con i nostri partner e stakeholder, Commissione europea e il nostro network inclusi,  e ci aiuterà a raggiungere i cittadini dell’Unione europea fornendo loro informazioni sui medicinali accessibili e basate su prove scientifiche”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here