Le candidature sono aperte a livello globale alla comunità tecnologica, agli innovatori, agli esperti di design, ai patient advocate, a chiunque cioè abbia un’idea per migliorare la vita quotidiana delle persone con SM o con disabilità motorie.

L’Innovation Prize: Assistive Tech for Multiple Sclerosis (“Premio per l’innovazione delle tecnologie assistive nella sclerosi multipla”)
L’Innovation Prize Assistive Tech for Multiple Sclerosis (“Premio per l’innovazione delle tecnologie assistive nella sclerosi multipla”) di Novartis

Le candidature saranno accettate fino al 10 gennaio 2020 alle 17:00 ET e i vincitori saranno annunciati in occasione della conferenza SXSW che si terrà ad Austin (Texas) il 13 marzo 2020.

Per sviluppare le proprie idee innovative, i vincitori del primo e secondo posto riceveranno rispettivamente un premio di $ 250.000 e di $ 50.000 (termini e delle condizioni consultabili su www.wired.com/msinnovationprize).

Nell’ambito del lancio di questa iniziativa, Novartis collabora con WIRED Brand Lab, insieme con altri importanti partner, come Techstars, Shift.ms, National Multiple Sclerosis Society.

Disabilità motorie e sclerosi multipla

«Ogni giorno i pazienti con sclerosi multipla (SM) devono affrontare grandi difficoltà in termini di mobilità, che possono rendere estremamente complicate le normali attività, come camminare, parlare e vivere la propria vita nel quotidiano – dichiara John Tsai, Head of Global Drug Development e Chief Medical Officer presso Novartis. – Novartis è profondamente impegnata nei confronti di questa comunità: la nostra speranza, infatti, è quella di contribuire con questo premio per l’innovazione a re-immaginare l’assistenza alle persone con SM, promuovendo nuove tecnologie che siano in grado di rispondere ad alcune delle sfide affrontate da coloro che convivono con la SM e dai loro cari».

«Uno dei timori principali di molte persone con SM è la perdita della loro indipendenza: dalle restrizioni generali di mobilità e accessibilità fino all’impatto sulle attività quotidiane e sulla vita professionale – afferma George Pepper, co-fondatore e CEO di Shift.ms. – Siamo impazienti di vedere come questo premio per l’innovazione sponsorizzato da Novartis stimolerà l’innovazione e il dibattito sul miglioramento della qualità della vita di coloro che soffrono di SM e di altre patologie che limitano la mobilità».

Articoli correlati

Sclerosi multipla. Definizione

Sclerosi Multipla. Eziologia

Sclerosi multipla. Varianti cliniche

Sclerosi multipla. Sintomatologia

Sclerosi multipla e osteoporosi

Uno studio sulla genetica della sclerosi multipla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here