L’obiettivo di massimizzare l’efficienza rimane tra le sfide costanti di qualsiasi sistema di produzione. Ne è convito Emidio Zorzella, Presidente e Amministratore Delegato di Antares Vision, multinazionale italiana, leader mondiale nei sistemi d’ispezione, nelle soluzioni di tracciatura e nella gestione intelligente dei dati, che aggiunge: «Grazie alla nostra esperienza nella progettazione e nell’implementazione di tecnologie che operano in profonda sinergia con i processi di qualità e produzione, siamo in grado di fornire soluzioni e servizi chiavi in mano, sviluppati a partire dal nostro know-how e dall’eccellenza tecnologica che ogni giorno puntiamo a raggiungere. L’analisi dei big data, ovvero la capacità di analizzare, estrapolare e mettere in relazione una grande mole di dati eterogenei per scoprire legami e correlazione tra fenomeni e addirittura arrivare a prevederli, apre opportunità inimmaginabili e permette alle aziende di essere altamente concorrenziali, perché in grado di profilare al meglio le esigenze di mercato, oltre che massimizzare le opportunità di business».

Zorzella entra poi nello specifico del piano di sviluppo previsto per i prossimi anni per parlare della rinnovata versione di AVionics, il software che, attraverso la raccolta, l’elaborazione e la gestione dei dati anche attraverso algoritmi di intelligenza artificiale, consente di ottenere informazioni di valore in tempo reale, a livello di linea, impianto e aziendale. Il sistema di data intelligence landscape, infatti, lavora attraverso un sistema di moduli in grado di raccogliere diversi tipi di dati (dalle linee, dalle macchine, dai controlli di qualità) e di interconnettere diversi equipaggiamenti e macchinari, così come di integrarsi ai software di gestione della produzione (MES, ERP, ecc…) con l’obiettivo di monitorare le prestazioni e di massimizzare i risultati di un impianto, dei processi produttivi e delle capacità produttive, grazie a una gestione a 360° di tutti i dati generati. Questa soluzione innovativa, modulare e scalabile si adatta alla perfezione alle esigenze dell’industria farmaceutica e, tramite le sue funzionalità dell’ambiente produttivo, consente un processo decisionale più agile e una migliore pianificazione nell’ottica del raggiungimento della massima efficienza. AVionics è in grado di raccogliere e processare un vasto volume di dati, di qualsiasi tipo, e può contare sulle potenzialità degli algoritmi di intelligenza artificiale, per monitorare e incrementare l’OEE (Overall Equipment Effectiveness) di un impianto.

«Le nostre soluzioni per la gestione dei dati operano in tempo reale con i processi di produzione e di qualità e permettono di generare informazioni di valori utili per guidare le imprese del futuro – prosegue Zorzella – Un futuro, che è adesso, all’insegna della digital transformation, con realtà dove tutti i dati rilevanti vengono interconnessi, aggregati, analizzati e utilizzati in modo proattivo, in un ecosistema intelligente. Un’analisi dei dati che apre opportunità inimmaginabili e permette alle aziende di essere altamente competitive, profilando al meglio le esigenze di mercato e massimizzando le opportunità di business. Una vera intelligenza produttiva che offre ai decisori un vantaggio grazie alla digitalizzazione del proprio business, ottimizzando i costi, migliorando la qualità, accelerando l’innovazione e ridefinendo l’esperienza del cliente».

AVionics si compone, in particolare, di cinque moduli che possono essere implementati in modo indipendente o in combinazione con gli altri, per raccogliere e interpretare i dati con finalità diverse per ciascun modulo. Una sola piattaforma software, quindi, dove poter attivare le diverse licenze e funzionalità:

  • AVionics Performance: monitora le performance e i KPI della produttività, analizza e pianifica le tendenze, è in grado di riconoscere le prestazioni migliori sia a livello di linea che di impianto che di azienda;
  • Quality: raccoglie i dati dai controlli qualità con un controllo statistico dei processi sulla misura della qualità e della variabilità degli stessi, in grado di costruire dei modelli e dei trend allo scopo di creare analisi predittive;
  • AVionics Manager: controlla e ottimizza l’intero processo di produzione (dalla linea o dalla sala di controllo) grazie a una memorizzazione centralizzata che permette uno scambio di dati in ingresso e in uscita e di prendere decisioni in base agli eventi che accadono;
  • AVionics Maintenance: aiuta a migliorare le performance dirigendo la manutenzione tecnica predittiva e preventiva dei sistemi;
  • AVionics Sustainability: raccoglie i dati di consumo di energia elettrica e parametri specifici legati all’impatto ambientale con l’obiettivo di ridurre i consumi, gli sprechi, migliorare il ROI, documentare e migliorare il profilo ambientali dei prodotti.

Con AVionics, Antares Vision è in grado di progettare e implementare nuove funzionalità aggiuntive e su misura per tutti e cinque i moduli. Inoltre, attraverso gli algoritmi di AI basati su processi di autoapprendimento, può potenziare ulteriormente l’accuratezza e l’affidabilità dei sistemi nel tempo. I benefici di AVionics, oltre alla facilità di installazione e alla connettività integrata che permettono al software di adattarsi ai sistemi già esistenti sulle linee di produzione senza influire sulle procedure di validazione e sulle prestazioni, sono quindi molteplici:

  • un monitoraggio costante delle prestazioni dei processi e dei KPI su tutti i livelli (linee, impianti, azienda) attraverso dashboard personalizzabili e user friendly, per avere un controllo costante e completo in tempo reale;
  • il supporto strategico per coordinare con azioni mirate e in tempo reale tutti i dipartimenti di produzione, per pianificare e migliorare le attività presenti e future, basato su trend e storico;
  • un continuo miglioramento attraverso l’intelligenza artificiale che permette l’accessibilità
    delle informazioni per prendere decisioni in tempo rapido in modo da mantenere efficiente
    la programmazione della produzione;
  • una tecnologia sostenibile che aiuta le aziende a risparmiare sui consumi e a ridurre gli sprechi in modo da aumentare il ROI e migliorare l’impatto ambientale della produzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here