Antonia Pascale, vincitrice 2020

Un premio per celebrare impegno, costanza, professionalità e competenza delle donne che lavorano nell’ambito Life Sciences: questo è l’obiettivo del “Graziella Molinari – Women in Pharma Award” assegnato da ISPE Italy e dedicato all’operato di Graziella Molinari, già Vice Presidente di ISPE Italia e socio attivo per tantissimi anni.

Più nel dettaglio, il riconoscimento viene attribuito a una donna italiana che abbia dimostrato risultati professionali distintivi nel settore farmaceutico, distinguendosi per:

  • progetti innovativi per migliorare efficienza, qualità, “smart” compliance;
  • progetti di sostenibilità;
  • promozione e riconoscibilità all’estero della competenza italiana;
  • iniziative speciali per attività di condivisione della conoscenza nello spirito di ISPE;
  • soluzioni innovative che permettano la continuità di progetti e attività durante il critico attuale momento della pandemia per Covid-19.

Alla vincitrice viene offerta la possibilità di iscriversi a un corso di formazione per il quale ISPE ITALY sosterrà la spesa per un importo pari a 3 mila Euro.

L’ultima edizione, conclusasi lo scorso 10 dicembre, ha visto quattro finaliste e i relativi progetti:

  • Federica Casati – DP Process Scientist Manager IMA: “From Batch to Continuous manufacturing”.
  • Angela Faccendini – Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Scienze del Farmaco: “Nanocomposite scaffolds for tissue engineering”.
  • Antonia Pascale – Thermacare Ops Integration Process leader Angelini: “Thermacare acquisition”.
  • Alessandra Ugolini -Site Eng. Manager Chiesi: “Impianto di abbattimento e recupero propellente”.

Il Comitato Direttivo di “ISPE Italy Affiliate” ha scelto di premiare la dr.ssa Antonia Pascale valutando il suo progetto secondo i requisiti ed in particolare per la rilevanza per l’industria Italiana, la condivisione delle conoscenze nello spirito di ISPE e l’aspetto sfidante delle tempistiche di un progetto condotto durante la pandemia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here