Un nuovo gruppo industriale nel campo degli integratori alimentari punta a consolidare la storica presenza sul mercato italiano delle tre aziende che vi hanno dato vita, e in prospettiva anche quella sul mercato estero. La doppia operazione di fusione ha portato la veronese Specchiasol, già partecipata da giugno 2020 dal gruppo d’investimento White Bridge come socio di maggioranza, ad acquisire dapprima Named (si veda qui); stata poi la volta, pochi giorno dopo, della fusione della nuova realtà anche con Phyto Garda (qui più info). Secondo le stime del Sole24Ore, il fatturato aggregato del nuovo gruppo dovrebbe essere di circa 100 milioni di euro.

La nuova realtà – che sarà guidata dal’attuale amministratore delegato di Specchiasol, Giuseppe Giorgini (proveniente dal mondo farmaceutico, con esperienze in Amgen, SmithKline e Gruppo Menarini) – punta a ottimizzare le sinergie tra le diverse anime che la compongono, che vedono la condivisione dei valori alla base dello sviluppo dei prodotti e dell’approccio al mercato, con obiettivo di consolidare l’attuale quota di mercato e puntare, in una fase successiva, a un’espansione anche sui mercati esteri. 

La carica di presidente del CdA di Named è stata attribuita a Fabio Canova, figlio del fondatore dell’azienda, che insieme al fratello Stefano contribuirà anche in futuro alla crescita della stessa.

I profili delle aziende 

Presente sul mercato italiano da oltre quarant’anni, Specchiasol ha da sempre puntato a selezionare materie prime e analizzare i complessi funzionali vegetali con l’obiettivo di sviluppare  nutraceutici efficaci e di qualità. I suoi prodotti fitoterapici sono distribuiti con diversi brand nella rete delle erboristerie, farmacie e parafarmacie italiane. 

Nata nel 1988, NAtural MEDicine-Named ha puntato a sviluppare una gamma di prodotti nutraceutici, fitoterapici e dispositivi medici e a diventare un punto di riferimento nel campo della medicina naturale, grazie anche al ruolo della ricerca scientifica nello sviluppo dei suoi prodotti e all’opera di formazione e informazione per una corretta cultura dell’integrazione alimentare rivolta a medici, farmacisti e grande pubblico. 

Fondata nel 2003 dal farmacista Alessandro Moglia, Phyto Garda sviluppa e distribuisce integratori alimentari, dispositivi medici e prodotti dermocosmetici, con presenza anche sul mercato europeo e asiatico e distribuzione dei suoi prodotti attraverso i canali farmacia e parafarmacia. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here