La nuova edizione del programma Seed4Innovation, promossa da Fondazione UNIMI e dall’UniversitĂ  degli Studi di Milano, ha visto quest’anno una partecipazione significativa, con un aumento del 40% nelle candidature rispetto all’edizione precedente. In totale, sono stati presentati 98 progetti di innovazione: un risultato che sottolinea l’interesse crescente verso l’iniziativa. Seed4Innovation continua a dimostrare una forte vocazione interdisciplinare, coinvolgendo 25 dipartimenti scientifici e umanistici dell’UniversitĂ  Statale. Questo approccio permette di integrare una vasta gamma di competenze e conoscenze, contribuendo alla diversitĂ  delle idee presentate. La percentuale di progetti coordinati da ricercatori, studenti e Alumni dell’UniversitĂ  Statale è cresciuta al 45%.

Le aree tematiche dei progetti

Le candidature di Seed4Innovation 2024 coprono diverse aree tematiche, con una tendenza marcata per settore farmaceutico, Medtech e Dispositivi Medici. Di seguito, la distribuzione percentuale dei progetti per settore:

  • Pharmaceuticals: 24%
  • Medtech & Medical Devices: 40%
  • ICT & Digital Transformation: 19%
  • Agri-Food Tech: 9%
  • Green Transition & Circular Economy e Novel Materials: 8%

I progetti raccolti saranno sottoposti a una prima selezione preliminare. Questa fase stabilirĂ  quali progetti potranno accedere alla fase di potenziamento, che inizierĂ  a luglio 2024. Durante questa fase, i progetti selezionati riceveranno supporto per il loro sviluppo e potenziamento.

Seed4Innovation 2024 rappresenta un’importante occasione per valorizzare l’innovazione e promuovere il progresso scientifico e tecnologico, in linea con gli obiettivi di Fondazione UNIMI e dell’UniversitĂ  degli Studi di Milano.