Ricercatori dell’Università della California hanno realizzato una valutazione sistematica della letteratura finalizzata a valutare se la supplementazione con probiotici, prebiotici, formula o acidi grassi è in grado di previene lo sviluppo della dermatite atopica (DA) o di ridurne la gravità in neonati e bimbi di età inferiore ai 3 anni. Gli autori hanno implementato ricerche sulle banche-dati MEDLINE, CCR-CT (Cochrane Central Register of Controlled Trials), e LILACS (Latin American and Caribbean Health Science Literature) relativamente ai report registrati fra il 1° gennaio 1946 e il 27 agosto 2012; hanno inoltre eseguito altre ricerche sulla base della letteratura segnalata negli articoli recuperati come sopra. Sono stati selezionati e inclusi nella revisione gli studi randomizzati controllati e di coorte che hanno esaminato l’integrazione nutrizionale nella prevenzione e nel miglioramento della dermatite atopica in bambini di età inferiore ai 3 anni. Sono stati estratti complessivamente 92 articoli, 21 dei quali soddisfacevano i criteri di inclusione. In questi 21 studi sono stati reclutati un totale di 6859 partecipanti che hanno ricevuto gli integratori che comprendeva i neonati o le madri in stato di gravidanza o che stavano allattano; 4.134 neonati o madri sono serviti come controlli. Gli autori concludono che l’integrazione nutrizionale ha dimostrato di essere un metodo efficace nel prevenire la DA (11 su 17 studi) o per diminuire la sua gravità (5 su 6 studi). La prova migliore è emersa relativamente alla capacità della supplementazione con probiotici a madri e bambini nel prevenire lo sviluppo e ridurre la gravità della DA. Specificamente, Lactobacillus rhamnosus GG è risultato efficace nella prevenzione a lungo termine dello sviluppo di DA. L’acido γ-linolenico ha ridotto la gravità della DA. La supplementazione con prebiotici e olio di semi di ribes nero (acido γ-linolenico e combinazione ω-3) è risultata efficace nel ridurre lo sviluppo della DA. Risultati contrastanti sono stati riportati da diversi gruppi di ricerca relativamente alla supplementazione con una formula a base di aminoacidi. Revisione della letteratura realizzata dal Department of Dermatology, University of California at Davis School of Medicine, Sacramento, USA.

Foolad N, Brezinski EA, Chase EP, Armstrong AW. Effect of nutrient supplementation on atopic dermatitis in children: A systematic review of probiotics, prebiotics, formula, and fatty acids. JAMA Dermatol 2013, Mar;149(3):350-5.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here