The Nanobody technology was originally developed following the discovery that camelidae (camels and llamas) possess fully functional antibodies that lack light chains. Ablynx’s Nanobodies combine the advantages of conventional antibodies with important features of small molecule drugs.
The Nanobody technology was originally developed following the discovery that camelidae (camels and llamas) possess fully functional antibodies that lack light chains. Ablynx’s Nanobodies combine the advantages of conventional antibodies with important features of small molecule drugs.

Albynx e Merck hanno stipulato un accordo di collaborazione e di licenza focalizzato su scoperta e sviluppo di Nanobodies®, una nuova classe di proteine che combina i benefici degli anticorpi convenzionali con le proprietà terapeutiche dei farmaci molecolari, da alcuni anni sotto indagine nei laboratori della Albynx. Secondo i termini dell’accordo la belga Ablynx riceverà inizialmente 20 milioni di euro e fino a 10,7 milioni di euro in fondi per la ricerca per i primi tre anni di collaborazione, oltre a finanziamenti aggiuntivi in corso di sviluppo. Merck sarà responsabile di sviluppo, produzione e commercializzazione di tutti i prodotti derivanti dalla collaborazione. L’immuno-oncologia è una nuova area della medicina che mira a sviluppare immunoterapie che rafforzino la risposta immunitaria del paziente contro le cellule tumorali. Sebbene il numero di immunoterapici nel mercato sia attualmente basso, il potenziale commerciale e l’impatto clinico di questa nuova classe di farmaci è alto. Tra gli approcci più promettenti per stimolare l’immunità anti tumorale, la modulazione dei checkpoints immunitari con molecole come ad esempio i nanocorpi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here