È promettente l’attività antibatterica (ma anche antimicotica verso Candida albicans, Aspergillus sp., anche in combinazione con amfotericina B) degli estratti di mirto (Myrtus communis) e suoi componenti (ad es. mirtocommulone A) verso ceppi batterici farmaco resistenti. Gli autori di questa sperimentazione segnalano la sua attività verso un ceppo batterico, Acinetobacter baumannii, particolarmente significativo per la sua resistenza ambientale, per l’incidenza nelle infezioni nosocomiali e per il suo profilo di antibiotico-resistenze sempre più estremo.

MIRTO

Lo scopo dello studio è stato quello di determinare l’efficacia antimicrobica di tre oli essenziali a base di Myrtus communis, sia in mono-trattamento che in combinazione con antibiotici convenzionali, verso isolati di A. baumannii MDR. I risultati ottenuti hanno evidenziato un buon effetto antibatterico degli oli di mirto se somministrati da soli. Sono state esaminate (test a scacchiera) le attività delle combinazioni di concentrazioni subinibitorie di oli essenziali di mirto e antibiotici convenzionali quali polimixina B e ciprofloxacina. I risultati hanno dimostrato un’azione sinergica tra gli oli essenziali e i due antibiotici verso isolati di A. baumannii MDR, con un indice FIC inferiore o uguale a 0,50. La combinazione di concentrazioni subinibitorie di oli essenziali e di ciprofloxacina ha più frequentemente ridotto la crescita batterica con modalità sinergica. Risultati simili sono stati ottenuti con la combinazione mirto e polimixina B; inoltre, l’olio essenziale di mirto ha determinato la ri-sensibilizzazione degli isolati MDR (le MIC utilizzate nelle combinazione erano inferiori a quelle limite per la sensibilità antibiotica). La valutazione della curva battericida nel tempo ha confermato l’efficacia della combinazione di olio essenziale di mirto e polimixina B, con una riduzione totale della conta batterica dopo 6 ore. Gli autori ritengono che l’azione sinergica rilevata offra la possibilità di sviluppare trattamenti promettenti delle infezioni da Acinetobacter baumannii MDR.

Ricerca realizzata dal Department of Biology and Ecology, Faculty of Sciences, University of Novi Sad, Vojvodina, Serbia.

Aleksic V, Mimica-Dukic N, Simin N, Nedeljkovic NS, Knezevic P. Synergistic effect of myrtus communis L. Essential oils and conventional antibiotics against multi-drug resistant acinetobacter baumannii wound isolates. Phytomedicine 2014, Oct 15;21(12):1666-74.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here