Garantendo il rispetto delle norme internazionali e tenendo conto delle particolarità di ogni Paese – climatiche, ambientali ma anche in termini di prodotto – la società francese Dagard ha costruito una rete di relazioni in tutto il mondo.
In Italia la consolidata partner Vematech si occupa delle fasi di commercializzazione, distribuzione, installazione e post-vendita

Dagard - Neuroscience

Nel centro della Francia, a tre ore da Parigi, si trova l’head quarter di Dagard, società che nei suoi sessant’anni di attività è cresciuta sia in termini di offerta che di mercato ed è oggi uno dei maggiori player, in Francia e all’estero, nella progettazione e installazione in tre attività complementari: clean room, costruzioni isotermiche, celle frigorifere. Da due decenni, Dagard è rappresentata in Italia dalla società trevigiana Vematech: NCF ha incontrato Daniel Quinet, direttore marketing Dagard, e Mario Veronesi, titolare di Vematech.

Dagard. Camere bianche modulari, ma non solo…

Daniel Quinet, direttore marketing Dagard
Daniel Quinet, direttore marketing Dagard

«La gamma di soluzioni che proponiamo per il settore farmaceutico è concepita per far fronte alle esigenze degli ambienti sensibili al rischio di contaminazione batteriologica o particellare e comprende pareti, controsoffitti, porte, finestre e accessori – racconta Daniel Quinet. – Un elemento che caratterizza la nostra offerta è la modularità, che permette di adattare le strutture alle dimensioni desiderate e consente con estrema facilità di apportare in un secondo tempo qualunque modifica o cambiamento ai locali.

Ci occupiamo direttamente delle fasi di progettazione, produzione e installazione; i nostri specialisti forniscono un servizio di consulenza tecnica accompagnando i progetti fino alla validazione e alla certificazione da parte degli enti preposti assicurando anche un’efficiente continuità prima e dopo l’installazione. Inoltre, per rispondere con le migliori soluzioni alle necessità di un settore costantemente in evoluzione siamo impegnati nell’innovazione dei mezzi tecnologici, nell’investimento continuo in ricerca attraverso un team interno dedicato, nella formazione professionale, in processi rigorosi di assicurazione della qualità.

Sia all’interno del nostro laboratorio che presso realtà esterne effettuiamo test sugli aspetti meccanici, sulla tenuta d’aria, sull’attitudine alla pulizia e alla decontaminazione, sulla sicurezza antincendio».

Impresa rispettosa dell’uomo e dell’ambiente

«Per fare vivere e prosperare un’impresa è necessario il rispetto per gli uomini che la compongono – prosegue il signor Quinet. – Ma è altresì importante sottolineare che tutti i nostri sviluppi, processi e scelte privilegiano il concetto di protezione dell’ambiente con un insieme di azioni concrete che vanno dalla scelta dei materiali meno inquinanti al riciclaggio di tutti i rifiuti sia in fabbrica che in cantiere».

Vocazione internazionale

Mario Veronesi, titolare di Vematech
Mario Veronesi, titolare di Vematech

Dagard è presente in più di 60 Paesi attraverso una rete di distributori e installatori; partner commerciale per l’Italia è, da vent’anni, Vematech.

«Ho iniziato la mia esperienza personale con Dagard nel 1994 e tre anni dopo con la mia azienda, Vematech, ho assunto il ruolo di partner per l’Italia – esordisce Mario Veronesi. – Ci occupiamo della distribuzione di tutta la gamma Dagard e di tutte le fasi per la commercializzazione dei prodotti: dal contatto con i clienti alla preventivazione, vendita, consegna e installazione se richiesta, fino alla fase di post-vendita.

Seguo personalmente gli aspetti tecnico/commerciali, gestendo un ufficio tecnico per i progetti di piccola e media taglia che vengono sviluppati direttamente in Italia (per quelli restanti sono supportato direttamente dall’ufficio tecnico francese), una rete di agenti distribuiti nelle varie regioni, i supervisori al montaggio e le squadre di installatori italiani per i progetti compresi di installazione».

Progetti customer care

Le soluzioni proposte da Dagard sono differenti e personalizzate per ogni settore di applicazione e cliente. La scelta è facilitata dalla disponibilità di una vasta gamma di prodotti per realizzare una camera bianca: pareti, soffitti, porte e accessori con differenti rivestimenti di superficie, anime isolanti interne, estetica con scelta di varie colorazioni standard, classi di reazione al fuoco dei materiali. Le soluzioni della società francese si dividono in tre grandi famiglie: Ultra Clean Line, Controlled Environment Line, High Tech Line.

«Lo scorso aprile, a Pharmintech – prosegue Veronesi – abbiamo presentato la nuova gamma Bi-Bloc SD, composta da pareti a doppio paramento amovibile e controsoffitti modulari. Le pareti (che hanno uno spessore base di 90 mm) sono costituite da un’ossatura metallica e da paramenti amovibili individualmente, e permettono di incorporare con facilità linee di fluidi, cavi elettrici o componentistica; le porte su cerniere, singole o doppio battente e scorrevoli si adattano a questo nuovo concetto di parete.

Il soffitto modulare accessibile ha uno spessore totale di 100 mm, costituito da profili metallici strutturali e da paramenti anch’essi amovibili dove possono essere collocati lampade e organi terminali per il trattamento dell’aria. Per migliorare ulteriormente le performance acustiche e termiche dei controsoffitti, è possibile riempire le ‘cassette’ con materiali isolanti.

Siamo molto soddisfatti del fatto che anche in un momento non facile per l’economia in generale le nostre soluzioni raccolgono costantemente consensi e stiamo vivendo una buona ripresa con i clienti fidelizzati ma anche con quelli recentemente acquisiti che ci stanno dando fiducia per i loro progetti. Si tratta di impegni importanti che ci permettono di guardare con ottimismo al futuro che ci vedrà impegnati nell’implementazione e nel perfezionamento del nostro supporto verso il mercato italiano».

Dagard e Vematech

dagard

Dagard viene fondata nel 1951 a Boussac dove si trova anche uno dei due siti produttivi (l’altro è a Montlucon) all’interno dei quali, complessivamente, lavorano circa 400 persone. L’azienda opera a livello internazionale nella produzione e commercializzazione di clean room, costruzioni isotermiche, celle frigorifere.

vematech

Partner nella distribuzione, vendita e installazione per l’Italia è Vematech, che da vent’anni rappresenta, con ottimi risultati, la società francese sul nostro territorio. Vematech ha anche sviluppato una propria linea di arredi tecnici per ambienti a contaminazione controllata (passa materiali, docce d’aria, accessori) come complemento alla fornitura dei prodotti clean room di Dagard.

L’allestimento del sito di Terali

Posizionata sul mercato dei prodotti farmaceutici ospedalieri di nicchia, Laboratoires Terali ha installato una nuova unità di produzione di 1300 m2 a Gueret, nella regione francese del Limousin.

Sostenuta da Trevor Jones, direttore generale dell’associazione delle industrie farmaceutiche britanniche e membro del gruppo che ha sviluppato il primo farmaco antiretrovirale AZT contro l’AIDS, e da Clive Page, professore di farmacologia presso il King College di Londra, Terali svilupperà due molecole: la prima potenzialmente indicata nei trattamenti dell’epilessia refrattaria e la seconda indicata per gli effetti secondari della chemioterapia.

Dagard si è occupata dell’allestimento delle camere bianche fornendo 622 m2 di pareti SM60, 276 m2 di controsoffitti SM60, 48 punti luce, 4 passa materiali, 4 nicchie estintori, 27 porte di servizio bicomplanari.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here