Specializzata nella produzione di macchine ispezionatrici, Convel propone la macchina modello TS per la rilevazione dell’integrità di fiale e flaconi con diametro da 9 a 42 mm e altezza sino a 130 mm, a una velocità massima di 24.000 pezzi/ora, in versione stand alone o in linea con la sperlatrice automatica Convel.

Per veri­ficarne la presenza di microfratture si applica ai capi del contenitore in esame, posizionato orizzontalmente, una tensione di alcune decine di KV.

In condizioni di tenuta, la corrente che attraversa il circuito risulta essere molto modesta; nel caso in cui, invece, sia presente una microperdita si genera una scarica elettrica con una corrente di entità molto elevata e facilmente rilevabile. Equipaggiata con quattro elettrodi per garantire il controllo dell’intera superficie del prodotto, la macchina ha un’elevata sensibilità: si riescono infatti a rilevare microfori dell’ordine di alcuni micron anche con liquidi a bassa conducibilità.

Il sistema brevettato che permette il posizionamento in orizzontale del contenitore consente un’elevata stabilità della ­fiala durante il trasporto e la fase di test. La macchina risulta inoltre estremamente compatta, di semplice manutenzione e pulizia, con un cambio formato agevole e privo di regolazioni

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here