Con l’inizio del nuovo anno sono entrate in vigore le nuove tariffe applicate dall’Agenzia italiana del farmaco per le diverse attività regolatorie di sua pertinenza (trovi qui la tabella completa).

L’aggiornamento delle tariffe – che erano state stabilite dal D.M. 6 dicembre 2016 – segue i principi descritti dalla tabella B (colonna per il 2019) allegata all’articolo 9-duodecies del decreto legge 19 giugno 2015, n. 78, convertito nella legge 6 agosto 2015, n. 125.

Aifa ha reso noto che le nuove tariffe in vigore dal 1° gennaio 2020 si applicano a tutte le istanze o domande presentate a partire dalla medesima data. Portato le aziende interessate devono provvedere, per quanto riguarda le tariffe versate antecedentemente il 1° gennaio 2020 e relative a istanze o domande presentate a partire da tale data, a integrare la differenza tra quanto già versato e la nuova tariffa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here