Il gruppo IDT Biologika ha annunciato, tramite nota stampa, un accordo con Johnson & Johnson per migliorare la produzione e il confezionamento nell’Ue delle dosi del vaccino sviluppato dalla Big Pharma statunitense.

L’azienda tedesca metterà a disposizione il suo stabilimento a Dassau, in Germania, in cui sostituirà momentaneamente la produzione del vaccino contro la dengue della giapponese Takedacon con quello Covid-19. L’operazione avrà una durata di circa  tre mesi, mentre la riproduzione del prodotto anti-dengue riprenderà a regime subito dopo.

Il ceo di Biologika, Juergen Betzing, ha affermato: “Negli ultimi mesi, è diventato chiaro che le sfide della pandemia possono essere risolte solo attraverso la cooperazione e l’impegno”.

Non è la prima volta che il Gruppo tedesco dimostra uno spirito collaborativo nei confronti di altre aziende impegnate nella produzione del vaccino contro Covid-19. Già lo scorso febbraio un accordo simile era stato siglato con AstraZeneca, sempre mettendo a disposizione lo stabilimento di Dassau.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here