“Corporate Innovation e Open Innovation: la fusione ‘calda’ tra esigenze imprenditoriali di crescita e apertura all’ecosistema innovativo” . È questo il titolo della sessione del Simposio AFI 2021 dedicata alle Startup, con focus in particolare sul rapporto tra le grandi imprese farmaceutiche e le Startup Biotech, in programma martedì 16 novembre 2021 alle 11.

I modelli seguiti dalle grandi imprese per sviluppare innovazioni sono notevolmente mutati negli ultimi 20 anni. Dalla nascita delle prime imprese biotecnologiche il numero di collaborazioni tra grandi imprese farmaceutiche “tradizionali” e “piccole” imprese biotech è aumentato drasticamente, sino alla situazione attuale, in cui moltissimi prodotti innovativi in fase clinica derivano da fenomeni di partnership, acquisizioni e fusioni.

La conseguenza è stata lo sviluppo di relazioni multiple bidirezionali tra le grandi imprese e attori provenienti da aree tecnologiche e di mercato diverse: imprese diagnostiche, biomedicali, digitali e di servizio. Questo fenomeno, descritto anche come open innovation, si è basato sull’implementazione di programmi strutturati e iniziative singole di stimolo alla relazione e interazione tra i processi innovativi interni e l’ecosistema innovativo esterno.

Esistono modelli vincenti? Cosa occorre esplicitare delle relazioni con gli attori dell’ecosistema innovativo esterno, in particolare le startup per massimizzare le probabilità di successo? Esistono bias culturali da superare?

Sono solo alcune delle domande a cui, nel corso del workshop, si cercherà di dare risposta, attraverso la condivisione di esperienze di alcuni dei maggiori protagonisti del mercato.

La partecipazione è gratuita previa registrazione a questa pagina.
Sarà possibile iscriversi fino alle ore 17.00 del giorno antecedente il webinar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here