DHL Global Forwarding ha lanciato DHL Ocean Thermonet, strumento pensato appositamente per il trasporto marittimo nei settori delle Life Sciences e della sanità a temperatura controllata, che si affianca al servizio già presente sulle spedizioni aeree DHL Air Thermonet.

Trasporto marittimo nel settore Life Sciences
DHL espande lo standard Thermonet per le spedizioni di prodotti farmaceutici al trasporto marittimo

DHL Thermonet utilizza una tecnologia innovativa per il trasporto a temperatura controllata: consente il monitoraggio costante dei prodotti farmaceutici sensibili alla temperatura e la possibilità di intervenire in tempi brevi in caso di incidenti, in modo da garantire la sicurezza e l’integrità di carichi estremamente delicati e di valore.

 

«Sulla base di un aumento della domanda da parte dei clienti, abbiamo esteso la nostra offerta Thermonet con DHL Ocean Thermonet, rispondendo all’esigenza di una temperatura controllata per il trasporto oceanico che sia trasparente, adattabile e affidabile nel settore delle Life Sciences» sottolinea Mario Zini, Country Manager di DHL Global Forwarding.

DHL Ocean Thermonet e DHL Air Thermonet

DHL Ocean Thermonet e DHL Air Thermonet garantiscono una visibilità della temperatura senza soluzione di continuità lungo la catena di approvvigionamento, un monitoraggio proattivo 24/7 (è possibile contattare gli addetti direttamente dall’app mobile), la verifica in quattro punti di rilevazione predefiniti grazie alla tecnologia SmartSensor, in linea con i regolamenti GDP. I sensori misurano costantemente temperatura, umidità e parametri di posizione: il trasferimento dei dati avviene in tempo reale attraverso la rete GSM e attraverso un sistema di notifica segnala eventuali variazioni, recuperabili in qualsiasi momento via web app o soluzione mobile di Lifetrack. L’applicazione mostra dettagli tra cui la rotta della spedizione, le tappe del movimento e gli interventi realizzati per garantire la sicurezza del carico.

In Italia, DHL Global Forwarding ha due stazioni certificate e abilitate a ThermoNet, Milano e Roma, mentre a livello globale le stazioni sono oltre 80.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here