Nel corso della Pharmintech Start-Up Night, la serata di gala che si è tenuta giovedì 11 aprile 2019 all’Opificio Golinelli di Bologna per la sesta edizione di Pharmintech Exhibition, è stata premiata la start-up più innovativa nell’industria Life Science, scelta fra le 10 selezionate da G-Factor, l’incubatore-acceleratore rivolto a realtà imprenditoriali emergenti di Fondazione Golinelli.

lo spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, che ha ideato e brevettato dispositivi miniaturizzati con un’attivazione di tipo magnetico per il trattamento di patologie a carico del sistema urinario Relief si aggiudica il Pharmintech Award 2019
Relief, lo spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa che ha ideato e brevettato dispositivi miniaturizzati con attivazione di tipo magnetico per il trattamento di patologie a carico del sistema urinario, si aggiudica il Pharmintech Award 2019

Il Pharmintech Award 2019 è stato assegnato a Relief, lo spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, che ha ideato e brevettato dispositivi miniaturizzati con un’attivazione di tipo magnetico per il trattamento di patologie a carico del sistema urinario. Si tratta di una tecnologia semplice, efficace e a costo contenuto, ma in grado di risolvere un disturbo che colpisce milioni di persone in tutto il mondo.

«Siamo orgogliosi di aver portato a Pharmintech le innovazioni proposte dalle nostre 10 Start-Up – dichiara Antonio Danieli, direttore generale di Fondazione Golinelli e AD di G-Factor. – G Factor propone un modello inedito rispetto a quelli importati dal mondo anglosassone, ideato appositamente per la realtà italiana ed europea. Ma questo è solo l’inizio: stiamo lavorando a un piano a lungo termine, che vedrà nuove sfide per l’innovazione e la ricerca in ambito Life Science».

«Innovazione, ricerca e nuove tecnologie in ambito Life Scieces sono le parole chiave dell’edizione 2019 di Pharmintech Exhibition – dichiara Gianpiero Calzolari, presidente di BolognaFiere – Pharmintech Awards ci permette di premiare l’eccellenza del sistema industriale italiano, ma soprattutto i giovani che con coraggio portano alla luce i loro progetti e le loro idee di impresa».

Il Pharmintech Award 2019

A Relief va un riconoscimento di 3.500 € offerto da Pharmintech con il contributo di Hewlett Packard Enterprise, sponsor della serata.

Alla scelta della migliore start up presente a Pharmintech, hanno contribuito:
– Claudio Bassoli – Hewlett Packard Enterprise
– Sergio Dompé – Dompé Farmaceutici
– Giuliana Gavioli – BBraun Avitum
– Stefano Golinelli – Alfasigma
– Valentina Marchesini – Marchesini Group
– Enrico Piccinini – Sanofi Genzyme
– Massimo Scaccabarozzi – Farmindustria
– Daniele Vacchi – Ima Group

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here