La Lombardia approva lo schema di “accordo per l’innovazione” per il finanziamento, insieme al MiSE, del progetto “Nuove terapie CAR” di MolMed.

Lombardia approva schema di accordo con MolMed per finanziare ricerca sui CAR
Lombardia approva schema di accordo con MolMed per finanziare ricerca sui CAR

MolMed informa che la Giunta della Regione Lombardia ha approvato lo schema di “accordo per l’innovazione” per un co-finanziamento, nella forma di contributo a fondo perduto, a sostegno delle spese di ricerca di MolMed nel settore dei CAR (Chimeric Antigen Receptor).

L’accordo è stato stipulato tra la Regione stessa, il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) e MolMed.

La delibera della Regione si inserisce nel più ampio processo di approvazione del finanziamento del progetto “Nuove terapie CAR per il trattamento dei pazienti oncologici (NUCAR)” presentato da MolMed al MiSE per accedere al “Fondo per la crescita sostenibile”, attualmente in corso e il cui esito è subordinato alla presentazione dei progetti definitivi da parte di MolMed e alla loro approvazione da parte del MiSE.

Informazioni su MolMed

MolMed S.p.A. (MLMD.MI) è un’azienda biotecnologica focalizzata su ricerca, sviluppo, produzione e validazione clinica di innovative terapie geniche e cellulari per malattie incologiche e rare. È stata fondata nel 1996 come spin-off accademico dellIstituto Scientifico San Raffaele e, dal marzo 2008, è quotata sul mercato MTA di Borsa Italiana. Ha sede legale e operativa a Milano, presso il Dipartimento di Biotecnologie (DIBIT) dellOspedale San Raffaele e una sede operativa a Bresso presso OpenZone.

MolMed è la prima società in Europa ad aver ottenuto l’autorizzazione alla produzione GMP per il mercato di terapie geniche e cellulari per prodotti sia propri (Zalmoxis®) sia per conto terzi e/o in partnership (Strimvelis, terapia genica di Orchard per la cura dell’ADASCID).

Relativamente alle attività di sviluppo e produzione GMP conto terzi, MolMed ha firmato numerosi accordi di collaborazione con aziende europee e americane.

Il portafoglio prodotti di MolMed include terapie proprietarie antitumorali in sviluppo clinico e preclinico.

MolMed sta sviluppando una piattaforma terapeutica basata su Chimeric Antigen Receptor (CAR), sia autologhi sia allogenici. Il candidato più avanzato, il CAR-T CD44v6, ha ricevuto a marzo 2019 l’autorizzazione per entrare nella sperimentazione sull’uomo in indicazioni onco-ematologiche (AML e MM), dopo aver condotto un’ampia fase di sviluppo preclinico; il prodotto è potenzialmente efficace anche contro numerosi tumori solidi epiteliali.

Nell’ambito dei CAR allogenici, MolMed sta sviluppando una pipeline basata su cellule NK (Natural Killer) in base a un accordo di ricerca firmato nel 2018 con Glycostem.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here