AstraZeneca, Bio4Dreams e Rold sono le prime tre aziende che hanno firmato gli accordi vincolanti per l’affitto dei nuovi spazi all’interno del MIND Village di Milano; lo ha annunciato Lendlease,  il gruppo internazionale di real estate, infrastrutture e rigenerazione di aree urbane che sta curando la riconversione dell’ex area Expo di Rho Fiera. Oggetto degli accordi sono circa 5mila mq di spazi adibiti a uffici, laboratori e aree commerciali.

Nuovi uffici e molti laboratori

AstraZeneca avrà a disposizione 3mila mq di uffici, che diventeranno la nuova sede italiana della società multinazionale e ospiteranno oltre duecento persone.

Anche Bio4Dreams sposterà al MIND il suo quartier generale, su un’area di 1225 mq all’interno della quale verranno creati spazi di lavoro ampi, modulabili e flessibili in cui troveranno alloggio le startup incubate, oltre che i sedici laboratori condivisi SharedLabs, che potranno ospitare attività nel campo della chimica, biochimica, biologia molecolare, biomateriali, sensoristica e biologia cellulare. Le aziende startup potranno accedere a tali laboratori a seconda delle necessità, e senza farsi carico dei costi per l’acquisto e la gestione delle tecnologie in essi disponibili. 

Altri 550 mq di uffici e laboratori ospiteranno la Rold Academy, in cui l’azienda erogherà le attività di formazione continua a beneficio dei propri collaboratori e di studenti e professionisti, con l’obiettivo di sviluppare competenze tecniche e soft skills per affrontare il mondo del futuro. L’area sarà anche sede del R-Lab, il laboratorio di ricerca applicata dedicato al nurturing di talenti e allo sviluppo di nuovi business cross-disciplinari.

Gli accordi siglati prevedono che ciascuna delle realtà che si insedieranno in MIND s’impegni a realizzare un progetto scientifico o d’innovazione volto ad alimentare l’ecosistema del distretto. L’insediamento delle tre aziende dovrebbe avvenire già entro la fine dell’anno in corso; sono oltre cento le aziende che hanno già manifestato interesse per entrare a far parte del nuovo distretto scientifico e tecnologico.

Tutti gli spazi locati rispondono ai più recenti criteri di progettazione, anche in un’ottica di sostenibilità ambientale e di soluzioni per il benessere di chi ne fruirà, e sono tutti certificati LEED Gold. Obiettivo, infatti, è dar vita a un luogo in cui sia possibile bilanciare e integrare le diverse dimensioni della vita privata e sociale, da un lato, e di studio, ricerca e lavoro, dall’altro.

Una fitta rete di relazioni

All’interno del nuovo distretto, infatti, si verrà a creare una fitta rete di scambi tra le varie anime che vi parteciperanno. Non solo aziende, ma anche importanti istituzioni pubbliche come l’Università degli Studi di Milano, lo Human Technopole, l’Istituto Galeazzi e la Fondazione Triulza, insieme alla quali potranno venire avviate nuove partnership e progetti d’innovazione nel campo delle Life Sciences, secondo i nuovi modelli della ricerca collaborativa e multidisciplinare. 

In quest’ottica, le prime tre aziende insediate al MIND rappresentano tre diversi punti di vista allo sviluppo di nuovi approcci utilizzabili nelle Scienze della vita. Da un lato, una grande multinazionale farmaceutica come AstraZeneca, dall’altro il primo incubatore italiano certificato e a capitale totalmente privato dedicato alle start up nelle life science, Bio4Dreams, e infine Rold, azienda leader nella progettazione e produzione di componenti innovativi, soluzioni e piattaforme in ambito domestico, professionale e industriale.

Gli accordi siglati e quelli in fase di definizione confermano l’attrattività di MIND quale luogo ideale per la contaminazione delle idee e polo aggregante in Italia per l’innovazione nel settore delle scienze della vita e delle città del futuro e spazio fisico con performance ambientali ed energetiche all’avanguardia”, ha dichiarato Andrea Ruckstuhl, responsabile Italy and Continental Europe di Lendlease.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here