La farmaco-economia è la disciplina scientifica che valuta gli aspetti clinici, economici e umanistici dei prodotti farmaceutici, per fornire ai decisori della sanità, alle industrie e ai pazienti informazioni importanti per orientare in modo ottimale la ripartizione delle risorse per la salute e la cura. È un campo di ricerca multidisciplinare che sta avendo notevole sviluppo per valutare l’innovatività dei farmaci, soprattutto alla luce del difficile equilibrio tra sostenibilità della spesa farmaceutica e sostenibilità degli investimenti dell’industria. Tale sfida accomuna tutti i Paesi avanzati, anche se con diverse sfaccettature. La cronoterapia è un approccio terapeutico che ha avuto forte impulso recentemente, in tale contesto diversi sistemi di drug delivery possono ottimizzare i parametri di rilascio del principio attivo e la conseguente farmacocinetica.

Il potenziale di innovazione terapeutica apportato dal drug delivery, verrà evidenziato da alcune nuove e promettenti applicazioni in fase di sperimentazione clinica.

 

La farmaco-economia può contribuire a individuare possibili strategie per l’equilibrio della spesa farmaceutica e stimolare un’innovazione sostenibile.

Michele Panzitta – AFI

Maurizio Ricci – Università degli Studi di Perugia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here