Sanofi Pasteur MSD annuncia la disponibilità in Francia del vaccino anti Herpes zoster Zostavax® per la prevenzione dell’Herpes zoster (o Fuoco di Sant’Antonio) e della sua complicanza più comune, il dolore neuropatico cronico (nevralgia posterpetica o PHN).

Vaccino anti Herpes Zoster Zostavax raccomandato e rimborsato per tutti i francesi tra i 65 e i 74 anni
Vaccino anti Herpes zoster Zostavax raccomandato e rimborsato a tutti i francesi tra i 65 e i 74 anni

Zostavax è raccomandato e sarà rimborsato a livello nazionale in Francia per tutti gli adulti di età compresa tra i 65 e i 74 anni. È previsto, inoltre, un catch-up per gli adulti in età 75-79 anni fino alla fine del mese di febbraio 2017.

Dopo il Regno Unito, la Francia è il secondo paese in Europa che implementa la vaccinazione anti Herpes zoster a livello nazionale.

L’Herpes zoster o Fuoco di Sant’Antonio è causato dalla riattivazione dello stesso virus responsabile della varicella, il virus varicella zoster (VZV) che rimane silente nel sistema nervoso dopo la guarigione dalla varicella. Essendo la varicella molto comune in Europa, circa il 95% degli adulti ha già il virus ed è, quindi, a rischio di sviluppare l’Herpes Zoster con l’aumentare dell’età. La nevralgia post erpetica o PHN, la complicanza più comune dell’Herpes zoster, è un dolore neuropatico persistente nell’area del rash da zoster dopo la guarigione dell’eruzione cutanea. Esso può durare settimane, mesi e anche anni e la sua gestione risulta insoddisfacente e complessa, soprattutto negli anziani. Analogamente all’Herpes zoster, il rischio di sviluppare la nevralgia post erpetica aumenta con l’età e due terzi dei casi di PHN si verifica in adulti dai 65 anni in su.

Più di 27 milioni sono le dosi di Zostavax distribuite in tutto il mondo dal 2006; la vaccinazione rappresenta l’unica misura preventiva attualmente disponibile contro l’Herpes zoster e la PHN. Il vaccino è autorizzato in Europa per l’immunizzazione degli adulti sopra i 50 anni ed è somministrato con una singola iniezione. Il profilo di efficacia e sicurezza dimostrato dal vaccino negli studi clinici è confermato da nove anni di esperienza e dati real life.

Articoli correlati

Nuova strategia vaccinale anti HPV, anti varicella e anti Herpes zoster

Herpes zoster o fuoco di sant’Antonio

Vaccinazione anti Herpes zoster in Italia

Indagine “Il dolore neuropatico da fuoco di sant’Antonio: il vissuto dei pazienti”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here