Storia magistra vitae dicevano i latini e di storia Omas ne ha da vendere. Fondata nel 1973, da sempre ha fatto della progettazione e della produzione interna una delle sue armi migliori. Leader nei sistemi di dosaggio e all’avanguardia nella costruzione di macchine automatiche, è in continua fase di ammodernamento, come dimostra la crescita strutturale della casa madre a Cerro Maggiore e la nascita delle filiali estere a Stabio (Svizzera) con una sede produttiva e gli uffici di San Paolo (Brasile) e Mosca (Russia).

[metaslider id=7068]

Il monoblocco Omas GRFC 6-603 rappresenta emblematicamente questo concetto: l’innovazione che si radica nell’esperienza. Questo monoblocco è stato studiato e realizzato per offrire in uno spazio molto compatto una soluzione dalle alte prestazioni di dosaggio e tappatura per velocità oltre i 120 bpm.

Dalle stazioni di dosaggio passa il treno per il successo

Cavallo di battaglia dell’azienda milanese è da sempre il sistema di dosaggio interamente prodotto in casa.

Il monoblocco in questione progettato da Omas è dotato di 6 siringhe di dosaggio e 6 teste di chiusura per tappo a pressione. Si tratta di una macchina a movimenti continui, nella quale il flacone non interrompe mai la sua corsa dall’inizio alla fine del processo, garantendone un’elevata stabilità durante tutto il processo e un’elevata produttività.

Il dosaggio è studiato in modo che gli ugelli (dotati di sistema antigoccia per garantire la precisione) seguendo il flacone, si tuffino in esso accompagnandone il movimento e dosando durante il transito sotto la stazione di dosaggio. Essendo il prodotto in questione un liquido tendenzialmente schiumoso, la fase di dosaggio è controllata tramite motori BRUSHLESS che permettono la regolazione della corsa degli ugelli permettendogli di risalire durante la dosata dal fondo alla bocca del flacone; il tutto salvabile come ricetta e richiamabile da PLC permettendo un facile e veloce cambio formato, senza il bisogno di regolazioni manuali.

FacilitĂ  di pulizia e sanitizzazione

Fiore all’occhiello del sistema di dosaggio è la pulizia automatica. Le siringhe di dosaggio sono provviste di un sistema di lavaggio automatico CIP (cleaning in place) che ne permette il lavaggio completo in automatico, accedendo direttamente dal pannello di controllo e permettendo un risparmio di tempo con brevissimi fermi produzione.

Orientamento-tappatura

Il tappo è a pressione flip-top, necessita quindi di un orientamento prima della sua posa sul collo del flacone.

Alimentato automaticamente mediante orientatore vibratore elettromagnetico, un sofisticato sistema di lettura a telecamera provvede al passaggio, di verificare il corretto orientamento prima della sua posa sul flacone, eliminando quindi rischi di scarti. Le testine di presa e posa tappo “pick &place” montate su una torretta rotativa a movimenti continui provvedono a prendere il tappo ed a posarlo direttamente sul flacone durante la rotazione sulla giostra; un sensore, dopo la posa del tappo, provvederĂ  alla verifica del suo corretto inserimento, con eventuale scarto automatico del flacone con tappo mancante. La gestione della macchina è eseguita da un PLC e da un’interfaccia operatore con touch screen, rendendo molto semplice ogni regolazione; inoltre la macchina è dotata di un sofisticato sistema di autodiagnosi, trasmettendo all’operatore ogni malfunzionamento e la sua possibile soluzione.

La qualitĂ  fa la differenza

La macchina nel suo insieme è costruita seguendo le normative europee, il processo di progettazione e costruzione interamente eseguito nelle nostre sedi, è garantito dalla certificazione UNI EN ISO 9001:2008.

I materiali con cui è costruito il monoblocco, sono di elevata qualitĂ  dotati di certificati d’origine, come l’acciaio Inox Aisi 316L per tutte le parti a contatto con il prodotto, le parti formato realizzate in polipropilene, la robusta struttura in alluminio anodizzato rivestita con pannellature in acciaio Inox Aisi 304, le portelle di sicurezza in vetro temperato, inoltre ogni componente meccanico è marchiato con il numero della commessa di produzione, al fine di garantire il controllo della filiera e la rintracciabilitĂ  dei materiali.

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Telefono

    Oggetto

    Messaggio

    Inserire questo codice*: captcha 

    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*