Home Tags Diabete

Tag: diabete

Annuncio di due nuovi studi clinici

L’antidiabetico empagliflozin sarà valutato per lo scompenso cardiaco

Gli studi comprendono sia pazienti con diabete sia pazienti senza diabete
Studio di Fase IV

Liraglutide per il diabete di tipo 2 è più efficace di...

I pazienti che sono passati dal trattamento con sitagliptin + metformina a liraglutide + metformina hanno raggiunto un migliore controllo glicemico
Soluzioni digitali

Applicazione digitale per la gestione del diabete con esperti online

Philips presenta una applicazione digitale per la gestione del diabete che attiva una community di esperti online
Farmaci osteopenizzanti

Osteoporosi causata da farmaci

I farmaci sono la causa principale di osteoporosi secondaria che interessa non soltanto donne in post-menopausa e soggetti anziani, ma anche soggetti giovani
Nuovo ramo del gruppo Johnson & Johnson

Nuovo ramo J&J Diabetes Care Company

Gabriele Allegri è stato nominato General Manager per l’Italia del nuovo ramo diabetologico
Malattie dell'occhio

Edema maculare diabetico

L'edema maculare diabetico è il ristagno di plasma fuoriuscito dai vasi sanguigni della macula a causa dell'aumento della permeabilità endoteliale vascolare per eccesso del fattore di crescita endoteliale specifico
Studi di fase IIIa

Liraglutide per la gestione del peso corporeo

Nuovi dati derivati dall’analisi post-hoc degli studi SCALE dimostrano che liraglutide porta una maggiore riduzione del peso e un miglioramento dei fattori di rischio cardiometabolico nei pazienti che rispondono precocemente alla terapia
Studio di fase III

Empagliflozin riduce il rischio cardiovascolare nel diabete di tipo 2

Nello studio EMPA-REG OUTCOME è stato valutato effetto di empagliflozin sugli eventi cardiovascolari in pazienti con diabete di tipo 2 ad alto rischio di eventi cardiovascolari e con scarso controllo glicemico
Studio sull'uso di aghi corti e di migliori tecniche iniettive nell'isulino-dipendenza

Migliorare il diabete con una corretta tecnica di iniezione di insulina

L'uso di aghi corti garantisce il rilascio di insulina nel tessuto sottocutaneo senza il rischio di iniezione intramuscolare e migliora il comfort psicologico, la qualità della vita e l'aderenza alla terapia, ma anche i parametri clinici principali (controllo glicemico e riduzione della quantità di insulina da iniettare)