Studio di fase III

Regorafenib per il carcinoma epatocellulare

L'inibitore multi-chinasico orale ha migliorato la sopravvivenza globale