Al Congresso della European Academy of Dermatology and Venereology (Madrid 9 – 13 ottobre 2019), sono stati annunciati i dati di cinque studi osservazionali basati su evidenze RWE (real-world evidence) condotti in Nord America, America Latina ed Europa in oltre 13.000 pazienti che hanno confermato l’elevata efficacia, il profilo di sicurezza di secukinumab e l’impatto sulla qualità della vita dei pazienti nel lungo periodo (fino a 2,5 anni).

Evidenze real-world nella pratica clinica confermano l’elevata efficacia, la risposta a lungo termine e il profilo di sicurezza di secukinumab
Evidenze real-world nella pratica clinica confermano l’elevata efficacia, la risposta a lungo termine e il profilo di sicurezza di secukinumab

Studi presentati al Congresso EADV 2019

  • Augustin M et al. Secukinumab treatment resulted in normalization of quality of life in moderate-to-severe psoriasis patients with and without previous systemic therapy: Dermatology Life Quality Index results from the PROSE study
  • Papp KA et al. Sociodemographic and Baseline Disease Profile of Patients with Moderate-to-severe Chronic Plaque Psoriasis Treated with Secukinumab vs Other Treatments: 30 months update from the PURE Registry;
  • Thaçi D et al. Secukinumab real-world effectiveness and safety data on plaque psoriasis treatment in Germany from 2,502 patients: Final results of the PROSPECT study;
  • Papp KA et al. Secukinumab treated Patients in the PURE Registry (Patients with moderate-to-severe chronic plaque psoriasis in Latin America and Canada): 30-month Follow-up Data;
  • Augustin M et al. Effectiveness and safety of secukinumab in a real-world clinical setting in Europe: 1-year results from an interim analysis of the SERENA study;
  • Alavi A et al. Effectiveness of secukinumab at 18 months in Canadian psoriasis patients in a real world setting.

«Questi risultati confermano ampiamente quanto precedentemente osservato negli studi clinici di fase III e supportano la continuità di utilizzo di secukinumab nella malattia psoriasica, al fine di offrire ai pazienti un migliore controllo dei sintomi e un elevato livello di qualità della vita – afferma Matthias Augustin, direttore dell’Institute for Health Services Research in Dermatology and Nursing. – Oltre a contribuire nel colmare l’attuale divario di conoscenze tra studi clinici e pratica clinica, le evidenze RWE e gli studi osservazionali forniscono importanti informazioni sulle caratteristiche del paziente, sulla gravità della malattia e sulla sua gestione, supportando infine le evidenze di efficacia del trattamento nella pratica clinica di routine».

Gli studi descrivono l’efficacia, il profilo di sicurezza di secukinumab e l’impatto sulla qualità della vita dei pazienti nel lungo periodo (fino a 2,5 anni).

I dati dei cinque studi osservazionali basati su evidenze RWE (real-world evidence), condotti in Nord America, America Latina ed Europa in oltre 13.000 pazienti, forniscono ampi approfondimenti su secukinumab utilizzato nella pratica clinica.

Dati a supporto di secukinumab

Secukinumab è supportato da robuste evidenze cliniche, ivi inclusi dati di efficacia e sicurezza mantenuti a 5 anni nella psoriasi, nell’artrite psoriasica e nella spondilite anchilosante, nonché da studi dedicati sulle manifestazioni persistenti della psoriasi, cioè quelle a carico di:

  • unghie,
  • cuoio capelluto,
  • palmi delle mani e piante dei piedi.

Secukinumab vanta un ampio programma di studi testa-a-testa, che include le sperimentazioni di superiorità clinica FIXTURE, CLEAR, CLARITY, SURPASS ed EXCEE.

Articoli correlati

Nuovi dati su secukinumab e ustekinumab per la psoriasi

Studi testa-a-testa su secukinumab per spondilite anchilosante e AP

Dati real-world su secukinumab per la psoriasi

Risultati di due studi su secukinumab per la psoriasi

Secukinumab nel lungo periodo per spondilite anchilosante e artrite psoriasica

Secukinumab per spondilite anchilosante e artrite psoriasica

Artrite psoriasica

Secukinumab per la psoriasi

Secukinumab è potenzialmente in grado di modificare la storia naturale della psoriasi

Approvato secukinumab per spondilite anchilosante e artrite psoriasica

Secukinumab si conferma efficace per tre anni sulla psoriasi

Secukinumab vs ustekinumab per la psoriasi

Studio di estensione su secukinumab per la psoriasi

Nuovi dati a 4 anni su secukinumab per la spondilite anchilosante

Indagine italiana su psoriasi e artrite psoriasica

Secukinumab per spondilite anchilosante e artrite psoriasica approvato in Italia

Secukinumab approvato negli USA per spondilite anchilosante e artrite psoriasica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here