Ultimi articoli

Nasce Transizione ecologica Italia: iscriviti alla newsletter!

Il nuovo sistema informativo del Gruppo editoriale Tecniche Nuove è stato concepito per essere uno strumento pratico al servizio di imprese, professionisti e pubblica amministrazione in tema di sostenibilità ambientale. Transizione ecologica Italia vuole accompagnare tutti gli attori impegnati nel cambiamento in atto sulla strada della trasformazione. Obiettivo: crescere nel rispetto dell’ambiente

Le sfide per la sostenibilità nel ciclo dei rifiuti industriali

Approfondisci le prospettive di sostenibilità del riciclo dei rifiuti industriali con il white paper "Soluzioni ambientali sostenibili per i rifiuti del comparto chimico-farmaceutico". Il documento, realizzato grazie al contributo educazionale di Herambiente, offre un riepilogo dei dati principali sul ciclo dei rifiuti industriali in Italia e delinea i principali programmi di responsabilità sociale in campo ambientale sviluppati dalle associazioni industriali del settore chimico e farmaceutico, a livello nazionale ed europeo.

Le monografie di NCF

Digitalizzare la supply chain per cavalcare il cambiamento

Le tecnologie abilitanti sono un importante alleato a supporto della trasformazione digitale. Approfondisci nel white paper di NCF come l’impatto di tali tecnologie supporti la creazione del valore lungo l’intera supply chain in ambito life sciences

Fatti e persone

Il Parlamento europeo ha approvato Horizon Europe

I temi delle agende "green" e digitali e il sostegno all’innovazione sono al centro del nuovo programma quadro per la ricerca, già avviato in modo informale dal gennaio 2021

Mercato

Molte opportunità per il mercato CDMO dei biologici

Il Nord America rimane il mercato più florido per le aziende CDMO che forniscono servizi per la produzione di farmaci biologici e terapie geniche e cellulari. Il punto su un settore in rapida crescita sulla base di un rapporto di Research & Markets

Ricerca

Collaborazione tra Sanofi e Stanford University nella ricerca

Al centro dell’accordo triennale di collaborazione vi sono i temi legati ai meccanismi alla base dei processi infiammatori e autoimmuni, centrali anche per lo sviluppo della pipeline di nuove molecole di Sanofi