Ultimi articoli

Aifa, pubblicato il sesto rapporto di farmacovigilanza sui vaccini Covid

Secondo gli ultimi dati dell’Agenzia italiana del farmaco, gli eventi avversi gravi riscontrati dopo la somministrazione dei vaccini contro Covid-19 ammontano all’11,9% delle dosi totali

Meno sigarette tra i medici, i dati dell’ISS

Pubblicati a giugno sugli Annali dell’Istituto Superiore di Sanità, i dati della sorveglianza PASSI (Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia) sui comportamenti a rischio descrivono un trend confortante circa la diffusione del fumo tra i professionisti della sanità

Le monografie di NCF

Le sfide per la sostenibilità nel ciclo dei rifiuti industriali

Approfondisci le prospettive di sostenibilità del riciclo dei rifiuti industriali con il white paper "Soluzioni ambientali sostenibili per i rifiuti del comparto chimico-farmaceutico". Il documento, realizzato grazie al contributo educazionale di Herambiente, offre un riepilogo dei dati principali sul ciclo dei rifiuti industriali in Italia e delinea i principali programmi di responsabilità sociale in campo ambientale sviluppati dalle associazioni industriali del settore chimico e farmaceutico, a livello nazionale ed europeo.

Fatti e persone

Novità in casa NCF: Alberto Bartolini è il nuovo Direttore Scientifico

Bartolini in AFI (Associazione Farmaceutici Industria) è membro del Comitato di Presidenza e del Consiglio Direttivo, nonché Coordinatore dell’area Supply Chain e Innovazione. «Il mio impegno sarà quello di agire da stimolo per rafforzare ulteriormente il ruolo di NCF come fonte di notizie, anticipazioni, visioni legate alla trasformazione in atto da alcuni anni nel mondo Healthcare».

Mercato

Aifa, i dati della spesa farmaceutica del primo trimestre 2021

L’ultimo report di Aifa sul monitoraggio della spesa farmaceutica nazionale e regionale indica per il periodo gennaio-marzo 2021 una spesa convenzionata a carico del Ssn di 1,9 miliardi di euro, in diminuzione rispetto all’anno precedente

Ricerca

Mesotelioma maligno, approvata una nuova terapia di combinazione

La terapia di combinazione nivolumab + ipilimumab di BMS è stata approvata dalla Commissione europea per il trattamento del mesotelioma pleurico maligno non operabile. Lo ha annunciato Bristol Myers Squibb, che ha anche sottolineato come il profilo di safety della nuova terapia di combinazione sia gestibile utilizzando protocolli già disponibili